Chi sono

Devo ammettere di essere sempre un po’ in crisi quando mi si chiede di raccontare chi sono e cosa faccio, perché rischio sempre o di essere troppo sintetica o di perdermi in un eccesso di dettagli… oltre al fatto che, non avendo un solo lavoro e meno che mai un lavoro convenzionale, è sempre complicato spiegare in modo chiaro che cosa faccio. Ma proviamoci…

Chi sono 1

Raccontastorie sin dalla più tenera infanzia e aspirante scrittrice, divoratrice di libri, insaziabile curiosa, a tratti nerd, a tratti intransigente correttrice di orrori grammaticali, fermamente convinta di alcune cose inconsuete per i più, inguaribile idealista e inguaribile romantica, feroce paladina degli animali, dei bambini e di una reale ed equa parità di genere, strenua sostenitrice della comunicazione sana e autentica, soprattutto nella coppia, appassionata creativa, amante del bello, custode di memorie ed emozioni e… allergica alle calze. Sì, anche in pieno inverno.

Credo nella Magia del Natale, nei lieto fine, nell’Amore che vince su tutto, nel Karma e nel mio istinto, non necessariamente in questo ordine.

Il mio Sogno è un mondo davvero egualitario in cui le donne siano consapevoli e padrone della propria Voce e della loro autenticità e possano realizzare tutto il loro potenziale per manifestare la vita che sognano, senza che nulla o nessuno le ostacoli.

Per questo mi impegno ad aiutarti – attraverso percorsi mirati e con l’aiuto di archetipi come quello della Sirena- proprio a ricercare e rivendicare la tua autenticità, il tuo Potere, in ultima istanza la tua Voce, quella che un po’ tutte da qualche parte del nostro percorso di vita tendiamo a soffocare nell’assurdo tentativo di conformarci anziché cercare la nostra unicità, e a mettere a fuoco la vita che desideri davvero e a mantenerti focalizzata sulla sua manifestazione, con la creazione e l’utilizzo di Vision Board e con l’uso dei Tarocchi come strumento di auto-conoscenza. Ma soprattutto ti aiuto a vivere la tua casa come un nido accogliente in cui rilassarti e “incubare” questa vita dei sogni che vuoi realizzare, guidandoti a renderla sgombra da inutili accumuli, organizzata e fruibile, in modo che tu possa riinnamorartene e diventi per te un punto di forza anziché fonte di stress e di fatica.

Chi sono 2

La mia preparazione scolastica parte da studi linguistici. Sin dal liceo, infatti, le lingue e le culture straniere sono state uno dei miei maggiori interessi, forse anche per la loro applicazione immediata, dal momento che mi consentivano di comunicare con il prossimo, di conoscere ciò che era diverso dal mio quotidiano e nel tempo anche di aiutare gli altri a comunicare tra loro.

Così, giunta alla scelta della facoltà universitaria (pur avendo valutato –da brava multipotenziale- gli sbocchi più disparati, dall’architettura alla biologia marina) la cosa più logica è stata continuare ad accrescere il mio bagaglio linguistico, optando però questa volta per lingue meno consuete come il cinese.

Terminata l’università dopo un periodo di vita nella Cina della fine degli anni ’90, che per me è stato davvero formativo a 360°, le lingue sono diventate in breve la mia professione, inizialmente come dipendente in un’azienda in campo metalmeccanico. Lì, oltre ad affinare vocabolari e competenze tecniche, ho avuto modo di accrescere le mie conoscenze informatiche e anche di fare esperienza in nuovi campi che esulavano del tutto dal mio campo di specializzazione, come ad esempio il Sistema Qualità ISO.

Dopo alcuni anni però, forte del fatto che la mia età mi consentiva ancora di tentare un drastico cambio di vita, ho deciso di intraprendere la via della libera professione, sia come traduttrice e interprete freelance sia come insegnante di lingue (soprattutto italiano per stranieri), anche in collaborazione con alcune scuole di lingue e agenzie di servizi linguistici.

Questo salto, in cui ho avuto la prontezza di seguire la voce interiore che mi ripeteva con insistenza quanto in quella ditta così profondamente maschilista e patriarcale mi stessi spegnendo, per me è stato un passo fondamentale: mi si è aperto un mondo di contatti con persone splendide che provengono da tutte le parti del mondo (che siano allievi, colleghi o persone che mi trovo ad aiutare in qualità di interprete), e così ora posso sfruttare pienamente tutte le competenze e l’esperienza maturata negli anni, che man mano si arricchisce ulteriormente. Allo stesso tempo, ho avuto modo di rendermi conto che in questo modo con chi mi contatta si instaura un rapporto molto più personalizzato, proficuo e soddisfacente rispetto a quanto sarebbe mai potuto accadere all’interno di una grande azienda.

Nel tempo, poi, con l’avvento dei social network ho iniziato a studiarne il funzionamento e i meccanismi, prima per un mero utilizzo personale e successivamente come strumento di divulgazione, pubblicità e marketing, fino a diventare Social Media Manager e Strategist per alcune piccole e medie aziende e imprese individuali.

Chi sono 3

Nella mia multipotenzialità, però, non potevo limitarmi a questo unico lavoro diciamo “istituzionale” nel campo delle lingue, della Qualità, dell’Accreditamento e dei Social Media, e così dopo tanti anni di studio -intrapreso seriamente già ai tempi dell’università… ossia eoni fa- e la relativa applicazione di discipline come il Feng Shui e il Decluttering, ma anche decenni di lavori sulle energie attraverso la meditazione, il riequilibrio dei Chakra, il Reiki e l’utilizzo dei cristalli, del suono e degli incensi, ho unito tutto questo alla convinzione che sia indispensabile un approccio olistico non solo alla salute, ma alla vita in toto, ossia una visione integrativa che consideri la totalità di una persona e non solo le sue parti in modo disgiunto, la sua interezza anziché uno solo dei suoi aspetti (fisico, spirituale, emotivo, psicologico…) e che quindi il nostro benessere dipenda anche dal fatto che i nostri spazi, ossia la nostra casa e se possibile anche il luogo di lavoro, siano il più possibile armonici da un punto di vista energetico, accoglienti e rilassanti (e in quest’ultimo aspetto ho unito alle discipline già citate anche la filosofia Hygge, la “ricetta danese per la felicità”).

Il mio intento, quindi, è aiutare le donne che si rivolgono a me a creare uno spazio in cui abitare che rispecchi queste caratteristiche: energeticamente armonico rispetto a chi ci vive dentro -rifacendomi al Feng Shui, all’uso dei cristalli, degli incensi, dei colori, del suono e all’occorrenza anche al Reiki- sgombro da accumuli e disordine che rendono l’abitazione non confortevole e non fruibile -e qui interviene lo Space Clearing/Decluttering- e accogliente e rilassante grazie anche ai dettami della filosofia Hygge. In pratica, ti aiuto a riorganizzare e riinnamorarti della tua casa! Anche per manifestare così la vita che desideri.

In più, tengo serate di meditazione, conduco meditazioni guidate, serate di scambio di Reiki (di cui offro anche sessioni individuali, come anche di Chakra Balancing) e sono facilitatrice di seminari per la creazione di Vision Board, per aiutare chi decide di intraprendere questo percorso a capire qual è il sogno che vuole perseguire e creare quindi insieme uno strumento visivo utile a mantenere focalizzata l’attenzione sul proprio obiettivo.

Chi sono 4

E per finire, ultima ma non certo da meno c’è il mio percorso spirituale sulle vie della Dea, che nasce da una ricerca iniziata sin dai tempi del liceo ed è approdata infine al paganesimo e nello specifico alla Via di Avalon del Goddess Temple di Glastonbury. Sulle basi di questo percorso, nel mio ruolo di Sacerdotessa della Dea e di Sacerdotessa del Mare dopo molti anni di studi e pratiche, tengo cerchi di donne alla riscoperta del sacro femminino e facilito corsi brevi e due percorsi annuali, uno alla scoperta della Ruota dell’Anno e dei suoi archetipi legati nello specifico alle Dee del Mare e delle Acque in genere e uno alla scoperta e approfondimento dell’archetipo della Sirena.